AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

RISORSE BES/DSA - CASA EDITRICE LOESCHER -

Loescher Editore è una storica casa editrice italiana, con sede nel cuore di Torino, che da oltre 150 anni pubblica libri di testo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Negli anni più recenti, Loescher ha ampliato il suo catalogo con testi per lo studio dell'italiano per stranieri e per la formazione degli adulti. 
Da settembre 2013 Loescher Editore è inoltre accreditata dal MIUR come ente per la formazione del personale docente della scuola, ai sensi della D.M. 90/2003 art. 6. 

I rapporti con i docenti e il mondo della scuola sono tenuti da una rete commerciale organizzata in agenzie, di propaganda e distribuzione, dislocate sull'intero territorio nazionale... anche questo BLOG ha aderito alle varie iniziative con lo scopo di segnalare risorse utili alla didattica... di seguto, pertanto, verranno recensiti "strumenti" per gli alunni con bisogni educativi speciali (BES) attenzionando non solo quelle a pagamento ma anche le offerte gratuitamente messe a disposizione:


Leggere insieme è una collana di libri nata per la scuola media, utilizzabili con tutti gli alunni ma utilissimi specialmente con i ragazzi con  DSA o con difficoltà di apprendimento. Sono strutturati con un carattere ad alta leggibilità, chiaro, riposante, scorrevole; hanno mappe di sintesi all’inizio e riassunti finali.

I testi consentono un lavoro comune e integrato con quello dell’intero gruppo-classe oppure la possibilità di creare laboratori sulla lettura per le attività di recupero e potenziamento.




Scarica gratuitamente i testi:

Vi segnalo un libro che ritengo molto utile. Gli insegnanti (o chi si vuole avvicinare allo studio personale o come materiale di supporto) di lingua tedesca (scuola secondaria di primo grado) dovrebbero adottare per le loro classi. Si presenta strutturato e costruito ad arte per le difficoltà di apprendimento.

Magnet NEU è un MultiLIBRO: multimediale, multipiattaforma, aperto e personalizzabile, interattivo e aggiornabile.  
Per la presentazione visuale: download
In esso troverete:
• Materiali per la didattica per competenze
• Materiali per la didattica inclusiva
• Multimedialità

Nelle Linee guida per il diritto allo studio degli alunni e degli studenti con DSA, allegate al Decreto ministeriale del 12 luglio 2011 (p. 5-6) al punto 2, si legge “Osservazione in classe” (. . .) Alcune ricerche hanno inoltre evidenziato che ai DSA si accompagnano stili di apprendimento e altre caratteristiche cognitive specifiche, che è importante riconoscere per la predisposizione di una didattica personalizzata efficace. Ciò assegna alla capacità di osservazione degli insegnanti un ruolo fondamentale, non solo nei primi segmenti dell'istruzione - scuola dell'infanzia e scuola primaria - per il riconoscimento di un potenziale disturbo specifico dell'apprendimento, ma anche in tutto il percorso scolastico, per individuare quelle caratteristiche cognitive su cui puntare per il raggiungimento del successo formativo”.


Nel contributo da scaricare gratuitamente (articolo a cura di L. Ventriglia, A. Capuano, F. Storace), anche una proposta di griglia osservativa con indicatori e tabella di sintesi per la Scuola Secondaria di I e II grado.

Scarica gratuitamente: Identificazione degli alunni DSA: competenza osservativa dei docenti (.pdf)

"I Quaderni della Ricerca".  Sono monografie pensate come contributo d'autore al dibattito culturale e pedagogico italiano. I temi affrontati sono quelli di più stringente attualità, per gli operatori della scuola: la didattica disciplinare e la sua declinazione per competenze; la rivoluzione digitale e le nuove sfide che essa comporta; i bisogni educativi "normali" e quelli "speciali"; la diversità e l'inclusione; educazione sessuale come educazione alla cittadinanza; la valutazione esterna; CLIL.
I Quaderni della ricerca sono sfogliabili online (scaricabili integralmente quando gratuiti: http://www.laricerca.loescher.it/quaderni/i-quaderni-della-ricerca.html) oppure acquistabili nella loro versione digitale su Scuolabook; si possono ordinare in libreria o richiedere alle agenzie Loescher di zona oppure visitate il sito ufficiale dove troverete anche il catalogo (http://www.loescher.it/)!
                                                                                                                                                        

I Quaderni di Supporto all'apprendimento delle lingue straniere.
Il progetto LiBES, nato dalla collaborazione tra Loescher Editore e l’Università Ca’ Foscari di Venezia, mira alla realizzazione di materiali di supporto all’apprendimento delle lingue straniere per studenti con Bisogni Educativi Speciali. I materiali progettati sono i Quaderni di Supporto a corredo di alcuni testi di lingua per la Scuola Scuola secondaria di I e II grado.
Questi i Quaderni integrativi disponibili:
I Quaderni non sostituiscono il corso di lingua, ma lo integrano in modo da facilitare l’apprendimento nei passaggi più critici del percorso didattico.
Seguono la progressione del corso di lingua ma non ne rappresentano una semplificazione quanto piuttosto un percorso facilitante. Si prevede un Quaderno per ciascun volume del corso.
Per maggiori INFO contattare LOESCHER EDITORE all'indirizzo web: http://www.loescher.it/
oppure http://specialmente.loescher.it/progetto-libes-materiali-di-supporto-all-apprendimento-delle-lingue-straniere-per-bes.n2632

Il Quaderno della Ricerca #13: Lingue straniere e disturbi specifici dell’apprendimento, a cura di Michele Daloiso. 
E' un quaderno inteso a delineare le basi teorico-metodologiche che contraddistinguono il lavoro di progettazione di risorse glottodidattiche condotto dagli studiosi afferenti a GloBES e DEAL.
Il riconoscimento ufficiale dei disturbi specifici dell’apprendimento e dei bisogni speciali da parte della  scuola italiana, e il conseguente quadro normativo disposto a tutela degli studenti con queste specificità, sanciscono la necessità di rinnovare le pratiche educative per raggiungere anche gli allievi “più difficili”, che non sembrano trarre beneficio dalla didattica tradizionale. Nell’affrontare questo tema, l’Autore ha adottato un approccio che parte dalla ricerca teorica e dai risultati di alcune indagini afferenti a GloBES e DEAL, per arrivare alla definizione di principi di riferimento per la progettazione di materiali più accessibili non solo agli alunni con BES, ma a tutti gli studenti. Esempi significativi di tali materiali si trovano nelle schede operative in appendice.

Quaderno della Ricerca #23: "Non solo concettuali - Mappe, schemi, apprendimento", di Marco Guastavigna.
 
Il fascicolo descrive diverse forme di rappresentazione grafica della conoscenza utili per la mediazione didattica e il supporto all’apprendimento. Ne illustra dettagliatamente i modelli logico-visivi, la destinazione cognitiva, la valenza formativa, inclusiva e compensativa. Dedica inoltre ampio spazio alle caratteristiche di numerosi ambienti digitali destinati alla schematizzazione, con particolare attenzione al loro valore aggiunto nell’impiego a scuola.
Marco Guastavigna (autore del testo), insegnante di scuola secondaria superiore di secondo grado e formatore, professore a contratto presso l’Università degli Studi di Torino, si occupa di rappresentazioni grafiche della conoscenza e di tecnologie dell’informazione e della comunicazione, tematiche sulle quali ha al suo attivo numerose pubblicazioni su supporto cartaceo e digitale. Tiene traccia della sua attività intellettuale in www.noiosito.it.

Il quaderno è sfogliabile qui, e si può acquistare la versione digitale su Scuolabook.

Gli insegnanti possono richiedere una copia agli agenti Loescher di zona.
I Quaderni si possono ordinare in tutte le librerie o acquistare online nei principali e-store.


Link

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...