venerdì 5 aprile 2013

Decide l’Ufficio Scolastico Regionale.
La proposta del numero di ore va effettuata dal GLH Operativo, ma la decisione finale spetta all’Ufficio Scolastico Regionale o, su sua delega, a quello Provinciale che assegna alle singole scuole il monte ore complessivo, che generalmente è inferiore a quanto richiesto. È compito quindi del Dirigente Scolastico, sentito il GLH d’Istituto, distribuire tra gli alunni certificati le ore assegnate alla scuola.
L’assegnazione da parte dell’Ufficio Scolastico di un numero di ore inferiore rispetto a quelle richieste è una prassi non condivisa dalla Magistratura che, in caso di ricorso al TAR, ha sempre deciso per l’assegnazione sulla base “delle effettive esigenze rilevate” (legge numero 296 del 2006 art. 1 comma 205, lettera b).

(Fonte: http://www.coordown.it).

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...