AUMENTA O DIMINUISCI IL TESTO DEL BLOG...

martedì 23 giugno 2009

PC IN TASCA: UN PROGETTO SCOLASTICO PER UN CERTO MODO DI FAR SCUOLA...

PCINTASCA è un progetto nato per caso nel 2007 in una terza elementare (dell'Istituto Comprensivo di Arco) dove si è iniziato a sperimentare l'uso di programmi portabili su chiavetta... l'idea era e rimane quella di poter trasportare materiale didattico anche rielaborabile da scuola a casa e viceversa in tutta sicurezza.
All'inizio sono stati sperimentati diversi launcher, anche stranieri, per poi arrivare ad uno "proprio", dedicato al progetto e alle sue finalità. Grazie al contributo di Dona e Grazi si è arrivati a realizzare un launcher personalizzato e perfettamente calzante per le esigenze scolastiche. Quindi all'inizio del 2009 si è avviata una collaborazione con Lupo PenSuite.

Ecco i links diretti dei materiali informatici prodotti e nati da questo splendido progetto:

- PcInTasca Leggera:
In questa versione si trovano solo i programmi base e il menù didattico.
Scarica PcInTasca (v1.0 Leggera)
[archivio 30MB - in uso 50MB]

- PcInTasca Elementare:
Oltre ai programmi base, sono stati raccolti molti software dedicati alla didattica della scuola primaria.
Scarica PcInTasca (v1.0 Elementare)
[archivio 130MB - in uso 190MB]

- PcInTasca OpenOffice:
È stata predisposta anche una versione che oltre ai programmi base, offre una versione portatile di OpenOffice.
Scarica PcInTasca (v1.0 OpenOffice)
[archivio 130MB - in uso 260MB]

(Fonte:http://www.lupopensuite.com/pit/home.htm).

CONCORSO NAZIONALE "LE CHIAVI DI SCUOLA" EDIZIONE 2009

Il Concorso Nazionale Le chiavi di Scuola, è una iniziativa promossa dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), con il sostegno di Enel Cuore ONLUS e in attesa del richiesto patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione, per far conoscere i tanti esempi di buone prassi di inclusione scolastica nel nostro Paese, contribuendo così al miglioramento della qualità di tutto il sistema scolastico.
Il Concorso, giuto alla terza edizione, anche per il 2009 si rivolge ai Consigli di Classe o ai Team Docenti delle scuole italiane di ogni ordine e grado, che abbiano realizzato - nell’anno scolastico 2008-2009 - attività o progetti a sostegno dell’inclusione scolastica, anche in riferimento ad alunni ospedalizzati o a domicilio, ad esclusione delle classi presenti all’interno di istituti o centri di riabilitazione.
Tutti i progetti presentati saranno poi esaminati da un comitato tecnico-scientifico, tenendo conto in particolare della promozione dei diritti umani, delle pari opportunità e dei princìpi di inclusione sociale.
Come negli anni scorsi, saranno quattro le categorie in gara - la scuola dell’infanzia, quella primaria, quella secondaria di primo grado e quella secondaria di secondo grado - mentre, rispetto alle precedenti edizioni, una variazione riguarderà il termine ultimo di partecipazione, che sarà quello del 30 settembre 2009,
Entro quella data tutti dovranno presentare il formulario (modello) di presentazione delle attività o del progetto, allegando la relativa documentazione richiesta.
Il modello può essere presentato solo online . In tal senso il Comitato Organizzatore, per agevolare la compilazione dello stesso, ha predisposto delle specifiche linee guida.
Cambia infine anche l’assegnazione dei premi che saranno quest’anno due per categoria, rispettivamente di 2.000, 1250 euro.
Ecco questi sono i links diretti:
Per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.lechiavidiscuola.it
Partecipate è un'ottima iniziativa!!!

sabato 13 giugno 2009

NEWS: CHIARIMENTI SUI MODELLI A1 E A2, E NUOVO MODELLO A2BIS...

Il ministero ha emanato la Nota prot.n. 8692 del 12 giugno 2009 con la quale fornisce chiarimenti sui modelli di domanda A1 e A2, e pubblica un nuovo modello di domanda denominato A2bis. Vediamo in dettaglio i contenuti della nota:
- Chiarimento modello A1: Il chiarimento riguarda la sezione E2, la valutazione dei titoli artistico professionali della graduatoria di strumento musicale nella scuola mediaIl ministero ritiene si possa ammettere il riferimento al punteggio già conseguito anche se tale conseguimento è avvenuto per diversa fascia di graduatoria di istituto. Pertanto, il candidato che si iscrive per la prima volta nelle graduatoria di II fascia di strumento musicale, in quanto in possesso dell'abilitazione all'insegnamento, che nel biennio precedente abbia ottenuto la valutazione dei titoli in questione nella III fascia delle graduatorie di istituto, può, nella parte disponibile della sezione E2, indicare la commissione provinciale che ha effettuato la valutazione e il punteggio conseguito.
-Chiarimento modello A2: Il chiarimento riguarda la nota 31, che afferma: "da esprimersi in mesi; la frazione residua superiore a 15 giorni vale un mese. Per ciascun anno scolastico non possono essere indicati più di 6 mesi".
Il ministero chiarisce che l'indicazione dei 6 mesi è da riferirsi a ciascuna graduatoria per la quale si richiede l'iscrizione.
- Modello A2bis:
A chi è rivolto?
Il modello A2bis deve essere compilato dal docente che quest'anno deve rinnovare l'iscrizione per graduatorie in cui era già inserito, e inoltre deve iscriversi in altre per la prima volta.
Ad es. docente già iscritto nel 2007 per la scuola primaria che richiede quest'anno per la prima volta l'inserimento in graduatorie di scuola secondaria.
La procedura da rispettare sarà quindi:
per le graduatorie in cui si era inseriti dal 2007 dichiarare solo i titoli conseguiti dopo 23/7/07 ovvero già conseguiti a quella data, ma non dichiarati in precedenza
per le nuove graduatorie dichiarare tutti i titoli posseduti, come si fa generalmente per una prima iscrizione.
Cosa deve fare chi ha già consegnato la domanda?
Può ovviamente presentare il Mod A2 bis in sostituzione del Mod A2 già presentato. In ogni caso le segreterie sono tenute a richiamare chi ha presentato il modello A2 pur trovandosi in questa situazione e poi non ha rettificato, quindi non si incorre in sanzioni.
Importante!!! il modello A2 pubblicato dal ministero, a pag. 9 non contiene le indicazioni e i puntini per inserire data e firma, ma dovranno comunque essere inseriti dagli aspiranti.
Links:

venerdì 5 giugno 2009

4 CD ROM DIDATTICI PER LA SCUOLA DELL'INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA...

Girando per il web ho notato delle interessantissime risorse sowtware, risorse offerte dal sito dell'USP di Bologna (http://usp.scuole.bo.it). Si tratta 4 CD-ROM, contenenti software didattici di libero utilizzo.
Questi sono i CD che l'USP di Bologna mette a disposizione:

- Primi P@ssi : Immagine ISO del CD PrimiP@ssi371 Mb (dopo avere scaricato il file usare il programma di masterizzazione con l'opzione che consente di creare il CD a partire da questo file ISO selezionando una voce simile a: "masterizza immagine"). CD-rom per la scuola dell'infanzia. Sezioni: causa ed effetto, uso di mouse e tastiera, percezione visiva ed uditiva, organizzazione spaziale, avvio alla lettura, logica;
- 1&2... reStart : Immagine ISO del CD 1&2...reStart682 Mb (dopo avere scaricato il file usare il programma di masterizzazione con l'opzione che consente di creare il CD a partire da questo file ISO selezionando una voce simile a: "masterizza immagine")CD-rom contenente software per la scuola primaria – classi 1^, 2^, 3^. Sezioni: per iniziare, italiano (esercitazioni, lettura e scrittura, comprensione, giochi linguistici), matematica (aritmetica, logica, insiemistica, problemi geometrici, strategia), storia e geografia, arte e immagine, lingua straniera;
- Start3 : Immagine ISO del CD Start3674 Mb (dopo avere scaricato il file usare il programma di masterizzazione con l'opzione che consente di creare il CD a partire da questo file ISO selezionando una voce simile a: "masterizza immagine"). CD-rom per le classi 4^ e 5^ della scuola primaria e per la secondaria di I° grado. Sezioni: italiano (grammatica, lettura e scrittura, comprensione, giochi linguistici), matematica (aritmetica, geometria proiettiva, strategia, vari), storia e geografia (regioni italiane, Italia, Europa, Africa, Americhe, Asia, sistema solare, ecc.), tecnologia (meccanica, misure, vettori, computer test, ecc.).
N.B. Questi CD ROM (con diversi programmi all'interno) risultano raccolti in un file immagine ISO. Il file ISO, dopo che è stato scaricato, va masterizzato su un cd attraverso l'apposita funzione presente nel programma di masterizzazione in uso sul proprio sistema.

NEWS: PUBBLICATI I MODELLI A1 E A2 PER L'INSERIMENTO NELLE GRADUOTORIE D'ISTITUTO A.S. 2009/2011

Oggi sono stati pubblicati i due modelli A1 e A2 per l'inserimento nelle graduatorie d'istituto. Si ricorda che la scadenza prevista dal bando è il 30 giugno 2009 per i modello A/1 e A/2, invece per il modello B potrà essere compilato e inviato tra il 1° e il 31 luglio 2009 esclusivamente con modalità web (Istanze on line dal sito del ministero).
Ecco questi sono i links diretti:
Modello di domanda A1

Modello di domanda A2

Per ulteriori spiegazioni (oltre i links citati nel precedente post) vi consiglio di leggere le FAQ DI LALLA (da www.orizzontescuola.it).

lunedì 1 giugno 2009

UNA RADIO PER I BAMBINI...

Vi segnalo una risorsa d'avvero molto carina per i bambini...
Sappiamo benissimo come la musica è apprezzata dai bambini, ma spesso quella disponibile non è adatta a loro...
Il sito http://www.laradiolina.it offre un bel programma musicale ricco non soltanto di musica ma anche di altre bellissime risorse, tutto naturalmente a misura di bambino.
Molto interessante è la storia della nascita di questo sito:
Un giorno Federico, 5 anni, e Camilla 2 anni, chiedono a mamma Chicca: “c'è una radio con le nostre canzoni?". Mamma Chicca ne parla con papà Robi. La lampadina si accende. Esiste la radio dedicata alla musica classica, esiste la radio dedicata alla musica jazz, esiste la radio dei tifosi, ma non c'è la radio dei bambini!
L'idea prende forma. Mamma Chicca e papà Robi ne parlano con amici e tecnici del settore, la maggior parte di loro sono genitori che conoscendo le esigenze dei propri figli decidono di partecipare al progetto. E da un'idea sorta per caso nasce:
www.laradiolina.it.

Si ricorda che l'uso della musica ha importanti ripercursioni positive sui bambini specialmente per la socializzazione e l'integrazione...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...